SEI IN > VIVERE BARLETTA > POLITICA
comunicato stampa

Celebrazioni del 78° Anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana

2' di lettura
34

In occasione della Festa della Repubblica, domenica 2 giugno 2024, si terranno le celebrazioni per il 78° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana.

La giornata avrà inizio alle ore 10.30 ad Andria, presso il Monumento ai Caduti, con una cerimonia solenne alla presenza del Prefetto Silvana D'Agostino e delle massime autorità del territorio. Il programma prevede l'alzabandiera e la deposizione di una corona in onore dei Caduti di tutte le guerre.

In serata, le celebrazioni si sposteranno a Barletta, in corso Vittorio Emanuele II. La cittadinanza potrà assistere, a partire dalle 19.00, alla fase cerimoniale del picchetto d'onore interforze, che vedrà la partecipazione dell'Arma dei Carabinieri, dell'Esercito Italiano, della Guardia di Finanza e della Marina Militare. Il Prefetto D'Agostino passerà in rassegna le truppe, affiancata dalle autorità istituzionali locali, dai gonfaloni dei Comuni, dai labari delle Associazioni combattentistiche e d'Arma, e da una rappresentanza della locale Associazione dei Bersaglieri. Per l'occasione, i mezzi delle Forze di Polizia, delle Forze Armate, della Capitaneria di Porto, dei Vigili del Fuoco, della Polizia Locale, della Polizia Provinciale, della Croce Rossa Militare e della Protezione Civile regionale saranno esposti lungo corso Vittorio Emanuele II, permettendo l'interazione con adulti e bambini fino alle ore 21.00.

Alle ore 19.00, le autorità istituzionali si trasferiranno all'interno del Teatro Curci per la tradizionale cerimonia di consegna delle Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana. Queste onorificenze, concesse dal Presidente della Repubblica, verranno assegnate a venti cittadini del territorio. La cerimonia sarà introdotta dall'esecuzione dell'Inno Nazionale da parte dell'Orchestra di fiati degli studenti del Liceo Musicale "Casardi" di Barletta. Seguiranno la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica da parte del Prefetto e una lettura di un estratto del "Discorso sulla Costituzione" di Piero Calamandrei, a cura dei ragazzi della Cooperativa Sociale Work Aut Lavoro e Autismo di Barletta. Le celebrazioni della Festa della Repubblica rappresentano un momento importante per ricordare e onorare il percorso storico e i valori fondanti della nostra Nazione. La partecipazione della cittadinanza è fortemente incoraggiata per rendere omaggio a questo significativo evento.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2024 alle 18:35 sul giornale del 31 maggio 2024 - 34 letture






qrcode