Continuano le misure di sostegno per le famiglie con più di 3 figli a carico

1' di lettura 16/11/2022 - Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale garantisce continuità alla Legge Regionale n. 40/2015, che dispone detrazioni maggiorate, nell’ambito dell’addizionale regionale all’IRPEF, per le famiglie con più di tre figli a carico.

Gli importi previsti per i nuclei interessati, come precisa il Settore comunale Servizi Sociali, sono i seguenti: “20 euro per i contribuenti con più di tre figli a carico, per ciascun figlio, a partire dal primo, compresi i figli naturali riconosciuti, i figli adottivi o affidati”, con un aumento di importo “pari a 375 euro per ogni figlio con diversa abilità ai sensi dell’articolo 3 della Legge 5 febbraio 1992, n.104 (Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate)”.

Per i figli di età non superiore a 24 anni, il limite di reddito complessivo per essere considerati a carico è di euro 4.000,00 al lordo degli oneri deducibili, fermo restando il limite di euro 2.480,51 in tutti i restanti casi.

Le istanze per beneficiare delle misure di sostegno economico dovranno essere presentate esclusivamente online, tramite SPID, sul sito del Comune di Barletta, al seguente indirizzo: https://serviziadomanda.resettami.it/barletta dalla data odierna, 15/11/2022, fino alle ore 23.59 del 31/12/2022.

Eventuali chiarimenti possono essere richiesti esclusivamente in forma scritta inviando una PEC all’indirizzo dirigente.servizisociali@cert.comune.barletta.bt.it e/o un email all’indirizzo antonella.troia@comune.barletta.bt.it. Per informazioni contattare telefonicamente il servizio di Segretariato Sociale: 0883.516734/ 0883.516758.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2022 alle 10:12 sul giornale del 17 novembre 2022 - 2 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCXp





logoEV