Al via l'indagine di mercato per l’affidamento del servizio di assistenza domiciliare per persone affette da autismo

1' di lettura 10/11/2022 - L’Amministrazione comunale promuove un’indagine di mercato tramite “Richiesta di offerta” (RDO), finalizzata all’affidamento del nuovo servizio di assistenza domiciliare educativa per persone affette da autismo residenti a Barletta.

L’Ente civico, e in particolare l’Ambito Territoriale Sociale sensibile alla problematica, intende farsi promotore della innovazione, provvidenziale per contrastare il deciso incremento dei disturbi dello spettro autistico, soprattutto a carico dei minori, registrati negli ultimi decenni.

Il servizio, a carattere sperimentale, dovrà prevedere tra l’altro azioni di tutela del disabile e il trattamento del nucleo familiare di appartenenza attraverso il potenziamento delle autonomie, delle capacità comunicative, delle abilità sociali, nonché la gestione dei comportamenti-problema e delle stereotipie, gli interventi di supporto alle figure genitoriali, l’accompagnamento nell’utilizzo delle strutture socio-sanitarie territoriali. Previsto per 30 utenti, dovrà svolgersi presso il domicilio del disabile bisognoso degli interventi educativi qualificati.

Tra le figure professionali richieste sono previsti educatori con specifica esperienza in merito all’utilizzo del metodo ABA (Applied Behavior Analysis, l’Analisi del comportamento).

Si invita alla attenta lettura dell’avviso sull’indagine di mercato (pubblicato sul portale istituzionale) per conoscere, dettagliatamente, modalità e termine di partecipazione, i requisiti necessari (anche per la successiva procedura negoziata), le modalità di affidamento, il personale impiegato, i criteri di valutazione delle offerte tecniche ed economiche, i riferimenti utili per le informazioni.

Per poter beneficiare del servizio, invece, sarà emanato un ulteriore avviso esplicativo rivolto agli interessati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2022 alle 11:36 sul giornale del 11 novembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBLf





logoEV